136 Oggi 17

La stabilità del calcio.

Nel calcio esistono davvero rarissime situazioni in cui una squadra, durante una stagione, vinca o perda sempre o viceversa. E praticamente a tutte, in ogni caso, ci scappa il pareggio.

In particolare, più o meno in tutti i campionati europei di A e B considerati da Vincere Scommesse Calcio, questa stabilità è ancora più accentuata. A differenza di quasi tutti gli altri continenti, in Europa l’incertezza del segno finale è sempre molto alta. Per il semplice motivo che non esiste un divario abissale e che ogni squadra, soprattutto all’inizio ed alla fine del campionato, può riuscire a bloccare su un pareggio o addirittura vincere contro un team molto favorito.

A questo proposito, Vincere Scommesse Calcio non si “fissa” sulle squadre super blasonate e la posizione in classifica non è preponderante nella collocazione di una opportunità. Durante i campionati di calcio inoltre, capitano diversi “testacoda” affascinanti e dalle quote fantastiche tra le prime e le ultime della classifica.

La quota alta e quindi, anche plausibilmente, di scarsa probabilità, dovrebbe però essere scommessa con saggezza e senso di obiettiva convenienza. A questo proposito, potrebbe interessarti leggere l’articolo Scommettere quote alte.

Ciò nonostante, è ragionevole considerare una bassa presenza di sorprese sconvolgenti nei principali campionati europei. Partite di quelle dove il banco, in questo caso i bookmaker, fanno cassa completa a scapito degli scommettitori.